Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Archivio notizie

8 Settembre 2015

Agosto, record per il sito "Expofacile.it"

Il sito di informazioni per i visitatori con disabilitą ed esigenze specifiche, replica nel mese di agosto il boom di presenze del sito espositivo di Expo.

Sono stati poco meno di 26mila gli utenti unici, per un totale di oltre 60mila pagine visualizzate, che nello scorso mese di agosto hanno visitato il sito Expofacile.it, promosso da Comune di Milano e Regione Lombardia con il contributo di Unicredit Foundation e delle principali associazioni di persone con disabilità lombarde. Agosto è stato dunque il mese dei record per "Expofacile" che ha più che raddoppiato il traguardo raggiunto nel precedente mese di luglio quando i navigatori unici erano stati 10mila e oltre 30mila le pagine visualizzate.
Complessivamente, in sei mesi online - dal 1° marzo al 31 agosto 2015 - Expofacile.it ha registrato oltre 61mila visitatori unici (persone che hanno visitato il sito almeno una volta) per un totale di 235mila pagine visualizzate.  

Expofacile.it rappresenta un filo diretto con i turisti che vogliono visitare Milano e la Lombardia in occasione della loro presenza per Expo. Tutti i turisti con disabilità o esigenze speciali possono accedere al sito per ricevere le informazioni e le indicazioni che consentiranno loro di visitare l’esposizione ma soprattutto per poter vivere Milano e la Lombardia in maniera autonoma grazie alle strutture e agli itinerari descritti in Expofacile.it.



Grazie al lavoro della “task force” anti-barriere del Comune di Milano sono state create le condizioni di accessibilità (semafori per non vedenti, fermate accessibili, scivoli ai marciapiedi ecc ) in dieci itinerari accessibili, che permettono di visitare Milano e scoprirne le bellezze. Itinerari dove le persone con disabilità possono spostarsi, muoversi e raggiungere i principali luoghi di interesse in città riprodotti anche in 30mila cartine in distribuzione in città.

Condividi: Logo Facebook Logo Twitter Logo mail Logo stampante