Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Ultime notizie

26 Febbraio 2021

"Voglio vivere come dico io", le registrazioni dei seminari

Diritti, emancipazione delle persone con disabilitą e superamento delle barriere sono i temi al centro dei tre seminari organizzati da LEDHA e disponibili sul nostro canale Youtube

Nell’ambito della campagna “Voglio vivere come dico io” e a corollario del Progetto di legge regionale sulla vita indipendente presentata lo scorso 23 novembre LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità ha organizzato (tra il 3 dicembre e il 21 gennaio) un ciclo di tre seminari formativi dedicati ai diritti, all’emancipazione delle persone con disabilità, al superamento delle barriere presenti nei quartieri e nelle città dove viviamo. La formula proposta da questi incontri è quella di un dialogo che vede coinvolte, di volta in volta, esponenti del mondo associativo e i referenti dell’Agenzia per la Vita indipendente di Ledha Milano, del CRABA (Centro per l’Accessibilità e il Benessere Ambientale) e del Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi. 

 

Il primo appuntamento dal titolo “Sostegni concreti all’auto determinazione, alla Vita Indipendente e alla partecipazione sociale delle persone con disabilità”  si è volto giovedì 3 dicembre. Monica Pozzi di Anffas e Marco Rasconi presidente nazionale UILDM e referente Agenzia per la Vita Indipendente di LEDHA Milano hanno affrontato il tema dell’applicazione in Lombardia della legge 112/2016 sul “Dopo di noi” e l’esperienza dell’Agenzia per la Vita Indipendente di LEDHA Milano.

Il video dell'incontro è visibile sul nostro canale Youtube a questo link

 

"La discriminazione nei luoghi di vita (a scuola, al lavoro, al museo,…)" è il titolo del secondo appuntamento che si è svolto giovedì 10 dicembre. Alberto Fontana presidente del Centro NeMO e direttore della Cooperativa Sociale Spazio Aperto e Laura Abet responsabile del Centro Antidiscriminazione Franco Bomprezzi di LEDHA hanno provato a dare risposte a una serie di quesiti relativi al diritto antidiscriminatorio, analizzando quali sono i casi in cui è possibile avviare un ricorso antidiscriminatorio, quali sono le modalità per fare ricorso e quando farlo. 

Il video dell'incontro è visibile sul nostro canale Youtube a questo link

 

Il terzo incontro, infine, che si è svolto giovedì 21 gennaio, ha messo al centro il tema "Accessibilità urbana: requisito per la partecipazione sociale e la vita indipendente”. Come promuovere l’adozione del PEBA (Piano di eliminazione delle barriere architettoniche) da parte del mio Comune? E ancora come abbattere le barriere presenti nel quartiere dove abito o nel mio condominio? Enrico Mantegazza, presidente LEDHA Milano, ne ha discusso con Armando De Salvatore responsabile del CRABA - Centro Regionale per l’Accessibilità e il Benessere Ambientale di LEDHA.

Il video dell'incontro è visibile sul nostro canale Youtube a questo link

 

Condividi: Logo Facebook Logo Twitter Logo mail Logo stampante