Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformitą alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Logo Ledha

L'Italia e la Convenzione Onu

L'Italia e la Convenzione Onu

Con la legge 3 marzo 2009, n. 18, il Parlamento italiano ha autorizzato la ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità e del relativo Protocollo opzionale sottoscritta dall’Italia il 30 marzo 2007.

Attività di monitoraggio
Anche l’Italia, come tutti gli altri Paesi che hanno ratificato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità, è soggetta al sistema di monitoraggio previsto dalle Nazioni Unite. In Italia le associazioni di persone con disabilità riunite nel Forum Italiano sulla Disabilità si sono organizzate per partecipare direttamente al ciclo di monitoraggio. Il Forum Italiano sulla Disabilità (FID) è membro a pieno diritto del Forum Europeo della Disabilità (EDF), che rappresenta gli interessi delle persone con disabilità in Italia. È composto esclusivamente di organizzazioni nazionali di persone con disabilità e loro famiglie. Si è costituito nel 2008 a seguito dell’unione del CND e del CID.UE.

 Le tappe del monitoraggio in Italia

  • Gennaio 2013: l’Osservatorio Nazionale sulla condizione delle persone con disabilità invia il Rapporto governativo al Comitato ONU
  • 18 gennaio 2016: il Forum italiano sulla disabilità (FID) invia il Rapporto alternativo e una proposta di “List of issues” al Comitato ONU
  • 21-22 marzo 2016: il Comitato incontra a Ginevra la Delegazione del FID per discutere del suo rapporto alternativo
  • 29 aprile 2016: il Comitato ONU pubblica la “List of issues” ufficiale
  • 14 giugno 2016: il governo Italiano risponde per iscritto alle domande contenute nella “List of issues”.
  • 19 luglio 2016: il FID invia le sue risposte scritte alle domande contenute nella “List of issues”
  • 24-25 Agosto 2016: durante la 16a sessione del Comitato ONU si avvia il “Dialogo interattivo” con l’Italia. Alla fine della sessione (6 ottobre 2016) sono adottate le Osservazioni Conclusive.
  • 2016 – 2023: le organizzazioni di persone con disabilità monitorano sul recepimento da parte dell’Italia delle raccomandazioni contenute nelle Osservazioni Conclusive

Documenti

Primo Rapporto alternativo del Forum Italiano sulla Disabilità al Comitato delle Nazioni Unite sulla Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, gennaio 2016

Risposte del governo italiano alla "list of issues" delle Nazioni Unite, giugno 2016

Osservazioni conclusive delle Nazioni Unite al rapporto dell'Italia, agosto 2016

Collegamento dei commenti del Comitato sui diritti delle persone con disabilità dell'ONU con il Programma d'azione proposto dall'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità




 

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilitą

Informativa sull'uso dei cookie

LEDHA - Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it
Codice Fiscale 802 0031 0151 - P.IVA 07732710962 - M5UXCR1
Realizzato da Head&Hands & MediaDesign