Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Elenco Film

Torna all'indice

Marnie - D145

Regia: Alfred Hitchcok

Durata: 64 min.

Origine: Stati Uniti - 1964

Formato: DVD

Genere: Drammatico

Marnie è una donna di incantevole bellezza affetta da diverse turbe psicologiche, tra le quali la cleptomania, dovute ad un infanzia difficile e ad un problematico rapporto con la madre. Marnie dopo ogni furto cambia identità. L’incontro con il ricco e affascinante Mark, perdutamente innamorato di lei e convinto di poterla aiutare, rappresenta per lei una vera ancora di salvezza. Anche se inizialmente le sarà diffidente, alla fine riuscirà ad aprirsi a lui, fino a lasciarsi condurre in un drammatico ma necessario confronto finale con il proprio oscuro passato, fonte di angoscia e tormenti.
È uno dei film di Hitchcok meno amanti dalla critica, probabilmente per le tematiche scottanti che tratta. Il film potrebbe somigliare a La donna che visse due volte, ma si tralasciano tutte le ambizioni di suspense per concentrarsi soprattutto sugli aspetti psicologici della vicenda. Il film risulta molto dilatato nei tempi, con ampi dialoghi per poi culminare in un avvincente finale che racchiude tutto il significato del film.