Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Elenco Film

Torna all'indice

L'ottavo giorno - V011

Regia: Jaco Van Dormael

Titolo originale: Le huitième jour

Durata: 118 min.

Origine: Belgio-Francia - 1996

Formato: VHS

Genere: Drammatico

L'ottavo giorno della Creazione, il Signore fece le sue cose migliori, probabilmente perché il settimo si riposò. La vicenda di un uomo d’affari di successo, Harry, si intreccia con quella di un ragazzo con sindrome di down, Georges. Entrambi non sopportano la solitudine e l'abbandono da parte delle persone amate; entrambi spezzano la routine di una vita divenuta ormai insopportabile, per cercare di ricostruirne un senso ricongiungendosi alla propria famiglia.
Andati a vuoto i numerosi tentativi di disfarsi di Georges, per il quale pur sente compassione e simpatia, restituendolo a qualcuno dei suoi o all'Istituto, Harry non può far altro che dividere con lui il proprio ruolo di "perdente", rifiutato perfino della sue piccole figlie. Finché, dovendosi assentare un momento dall'automobile in cui lo ha lasciato, per i suoi impegni di lavoro, non trova più Georges che è salito sulla terrazza dello stabile, si è rimpinzato di cioccolato - verso il quale ha una pericolosa allergia - ha perduto l'equilibrio ed è precipitato giù.
Nel tentativo di far crollare tutte le sovrastrutture per lasciar spazio a una liberatoria quanto insospettabile semplicità, il film rischia il sentimentalismo. Pascal Dunquenne, l'attore con sindrome di down, vince il premio come miglior attore al Festival di Cannes.