Questo sito utilizza cookie. Proseguendo la navigazione si acconsente al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.
Informativa estesa         

Logo Ledha

Archivio notizie

01/03/2017

Disabilità: l’accesso ai servizi ai tempi della Convenzione Onu

Con l'entrata in vigore del nuovo ISEE molti Comuni hanno modificato i loro regolamenti su partecipazione alla spesa e accesso ai servizi sociali comunali. Il tema sarà al centro del seminario promosso da Università Bicocca e da LEDHA.

La Convezione della Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità ha certificato un radicale cambiamento di approccio e di definizione stessa del fenomeno disabilità. Un cambiamento che, naturalmente, interroga e coinvolge anche il sistema di welfare sociale e gli operatori che vi lavorano. In questi ultimi mesi, complice l'entrata in vigore del nuovo ISEE, molti Comuni lombardi hanno modificato o stanno modificando i loro regolamenti non solo sulla partecipazione alla spesa ma, in generale, sull'accesso all'insieme dei servizi sociali comunali, spesso dichiarando di fare riferimento alle prescrizioni della Convenzione.

 

Quali sono le principali novità? Se e in che misura l'approccio sociale alla disabilità basato sui diritti umani ha influito sulla stesura dei nuovi regolamenti? Vi sono ancora criticità e le contraddizioni ancora aperte? Questioni culturali ma con immediate ripercussioni legali e sostanziali che interrogano il lavoro degli assistenti sociali e di tutti gli operatori del settore.

 

A questi interrogativi cercherà di rispondere il seminario “Disabilità: l’accesso ai servizi ai tempi della Convenzione Onu” promosso dal Dipartimento di sociologia e ricerca sociale dell'Università degli Studi di Milano Bicocca in collaborazione con LEDHA - Lega per i diritti delle persone con disabilità. L'appuntamento è per giovedì 23 marzo (dalle ore 9 alle ore 13 e dalla ore 14 alle ore 17) presso la sede dell'Ateneo (aula Pagani Edificio U7 3° piano). 

 

Programma:

  • Disabilità: a chi si rivolgono i servizi sociali?
  • Il Nuovo Isee e i nuovi regolamenti comunali: novità e criticità
  • A cosa servono i servizi? E i servizi sociali?
  • Tra welfare familistico e welfare comunitario
  • Vita indipendente e inclusione sociale

Relatori: Giovanni Merlo e Gaetano De Luca

 

Sarà privilegiato un approccio attivo e esperienziale. Ogni incontro prevederà contributi di natura teorica, esercitazioni e occasioni di confronto e dibattito. È previsto l'invio di materiali di approfondimento e indicazioni di carattere bibliografico.  

Il seminario formativo è prevalentemente rivolto a operatori, supervisori e studenti. Per operatori e supervisori il costo di iscrizione è di 50 euro, mentre per gli studenti è di 25 euro. Per garantire un momento efficace di discussione e confronto, il seminario avrà un numero massimo di iscritti di 50 partecipanti.

Le iscrizioni dovranno pervenire via mail all’indirizzo tirocini.serviziosociale@unimib.it e verranno prese in considerazione in relazione alla data di iscrizione e versamento della quota. È stato richiesto il riconoscimento di crediti Formativi Ordine per assistenti sociali

Per informazioni: giovanni.merlo@ledha.it  

 

Condividi:

FISH - Federazione Italiana per il Superamento dell'HandicapLedha - Lega per i diritti delle persone con disabilità

Informativa sull'uso dei cookie

LEDHA - Via Livigno, 2 - 20158 Milano :: tel. 02 6570425 :: info@ledha.it
Codice Fiscale 802 0031 0151 - P.IVA 07732710962
Realizzato da Head&Hands & MediaDesign